Siete qui: Home > COSA FACCIAMO > Progetti in Italia > Un Mare di Sorrisi

UN MARE DI SORRISI

 

Il progetto “UN MARE DI SORRISI” vede insieme la Marina Militare e i medici volontari della Fondazione Operation Smile Italia Onlus, con l’obiettivo comune di aiutare bambini e adulti affetti da labiopalatoschisi, e da malformazioni o esiti di malformazioni della testa e del collo.

La base operativa del progetto è la portaerei Cavour, dotata di due sale operatorie attrezzate, una terapia intensiva e una sala degenza. Lo staff medico della Marina Militare di supporto collabora attivamente con il team di volontari della Fondazione.

Quando la portaerei si trova nella base navale di Taranto, i pazienti e i loro familiari vengono accolti e ospitati a bordo della nave. La durata della degenza varia dai due ai tre giorni in base al tipo di intervento.

Il progetto “UN MARE DI SORRISI” ha avuto inizio nel 2013, e nasce dopo l’esperienza positiva del febbraio 2010, quando Operation Smile e la Marina Militare – nell’ambito di una missione autorizzata dal Ministero della Difesa sotto il coordinamento della Protezione Civile – hanno collaborato a bordo della portaerei Cavour di stanza ad Haiti, eseguendo 35 interventi chirurgici su bambini ed adulti che avevano riportato gravi traumi facciali dovuti al terremoto che aveva colpito il Paese il 12 gennaio dello stesso anno.

 

“Ogni bambino con una malformazione al volto è una nostra responsabilità. Se non ci prendiamo cura di lui, non c’è garanzia che qualcuno lo farà.”

- Kathy Magee, Co –Fondatrice e Presidente di Operation Smile