Siete qui: Home > News & Eventi > Archivio News & Eventi > News & Eventi 2013 > Tempi Moderni con Operation Smile Italia!

 

f81e0a64663b4924dffad6855d295f05.jpg

Venezia 30 maggio 2013

Tempi Moderni è un progetto che coinvolge studenti e docenti nella formulazione di un elaborato a tema. L’ obiettivo è partecipare ad un concorso che produrrà un vincitore premiato alla presenza di tutti i finalisti in una giornata di festa che si svolgerà al Teatro Goldoni Venezia.

Ai giovani che partecipano a Tempi Moderni vengono richiesti impegno, riflessione e creatività.
Di fronte a un tema proposto, diverso per ogni edizione, gli studenti devono dimostrare di avere attitudine, di sapere vedere la realtà da prospettive diverse, di avere fantasia e curiosità e di saper comunicare il loro messaggio.

Il Gruppo Giovani Imprenditori di Venezia ha voluto anche in questa occasione ospitare e dare visibilità alla Fondazione Operation Smile Italia Onlus ed al lavoro dei suoi medici volontari nel mondo, nella mattinata del 30 maggio prossimo verrà infatti proiettato un video girato durante una delle missioni mediche di Operation Smile, ed i ragazzi avranno la possibilità di fare domande ed anche delle piccole donazioni alla Fondazione.

Le scuole che parteciperanno al concorso sono inoltre state invitate a presentare un video amatoriale, realizzato dagli stessi ragazzi, che abbia a tema il Sorriso, e che verrà presentato in occasione del concorso del prossimo 30 maggio.

Appuntamento per la premiazione: 30 maggio 2013 | ore 10.00 | Teatro Carlo Goldoni | San Marco 4650/b VENEZIA

Il Teatro Stabile Carlo Goldoni di Venezia è diretto da Alessandro Gassman, corrisponde all’antico Teatro Vendramin, inaugurato nel 1622 da una compagnia comica diretta da Antonio Chioffo. Nel 1652 (a seguito di un incendio) e nel 1684 il teatro subì due restauri. In questo primo periodo le messinscene erano prevalentemente di opere liriche, ma nel settecento il teatro rappresentò prevalentemente prosa. Nel 1752 il proprietario del teatro, il nobiluomo Francesco Vendramin riuscì ad ingaggiare Carlo Goldoni, che in quel periodo era considerato il più importante commediografo cittadino, insidiato solamente dalla fama del conservatore Gozzi. L’edificio viene intitolato a Carlo Goldoni nel 1875, ad iniziativa di Angelo Moro Lin, appoggiato da Regina De Marchi vedova Vendramin, durante le celebrazioni dell’anniversario della nascita e l'avvenimento viene celebrato con una rappresentazione della sua commedia di congedo : Una delle ultime sere di carnevale.  

“Ogni bambino con una malformazione al volto è una nostra responsabilità. Se non ci prendiamo cura di lui, non c’è garanzia che qualcuno lo farà.”

- Kathy Magee, Co –Fondatrice e Presidente di Operation Smile