Siete qui: Home > News & Eventi > Archivio News & Eventi > News & Eventi 2014 > “Waterfront night in D#”: alta cucina, jazz e solidarietà

 

“Waterfront night in D#”: alta cucina, jazz e solidarietà per Operation Smile

19 settembre, Venezia

f476f502aeed763d0756a7db3bd70c56.jpg

Dalla splendida terrazza sul Canal Grande del The Westin  Europa e Regina di Venezia si terrà, il prossimo 19 settembre, il “Waterfront night in D#”: una serata speciale a base di alta cucina, grande jazz e tanta solidarietà per Operation Smile.

In una delle location più suggestive della città lagunare, andrà in scena una cena di beneficenza con concerto jazz in favore della Fondazione Operation Smile Italia Onlus.

La serata sarà animata dalle note jazz del Matteo Brancaleoni Quartet. Fin dal suo album d’esordio “Just Smile” (2006), Matteo Brancaleoni si è affermato come uno dei talenti più interessanti del panorama jazzistico italiano, ottenendo importanti riconoscimenti da parte di pubblico e critica. 

Il menù della cena di gala sarà creato appositamente per l’evento da Alberto Fol, executive chef del ristorante La Cusina del The Westin Europa e Regina, che proporrà agli ospiti un’esperienza gastronomica legata alla riscoperta dei piatti della tradizione Veneta e delle isole della Laguna di Venezia. 

Livia Azzariti, amica e testimonial di Operation Smile, è la Madrina della serata, nel corso della quale verrà battuto all’asta un prezioso ciondolo realizzato da Antonella Piacenti. 

La serata ha ottenuto il patrocinio di Alumni Ca' Foscari,del Gruppo Giovani imprenditori Confindustria Venezia e sarà realizzata grazie al contributo di Ulysse Nardin e Bisol - Prosecco di Valdobbiadene.  La galleria d'arte BAG Gallery di Milano offrirà, inoltre, alcune opere per l’asta di beneficienza a favore dei bambini di Operation Smile. 

Per prenotare un tavolo consultare la pagina dedicata su Eventbrite.

Per informazioni sull’evento: www.waterfrontnight.it - www.facebook.com/waterfrontnight

“Ogni bambino con una malformazione al volto è una nostra responsabilità. Se non ci prendiamo cura di lui, non c’è garanzia che qualcuno lo farà.”

- Kathy Magee, Co –Fondatrice e Presidente di Operation Smile