Siete qui: Home > STORIE > Notizie dal Campo > Dettaglio

 

La trasformazione di Thanh



Vietnam: Thanh prima e dopo l’intervento chirurgico al labbro leporinoIn vietnamita il nome Thanh significa “cielo azzurro”, ma quando i nostri medici volontari lo hanno incontrato per la prima volta questo bambino ha raccontato che i suoi compagni di scuola lo chiamavano "Sut”, che significa “labbro leporino". Il dolore e l’umiliazione fu tale che decise di non andare più a scuola.

Il suo destino poteva essere segnato per sempre: senza amici e senza un futuro.

Ma è grazie ai medici volontari di Operation Smile che nel 2003 il giovane Thanh è stato operato. Dopo qualche mese dall’operazione, la differenza sul suo volto era incredibile: Thanh aveva un sorriso smagliante… era circondato da amici e aveva persino trovato una ragazza!

Oggi Than ha 21 anni e conduce una vita che mai avrebbe immaginato quando era più piccolo: vive con la mamma e il fratello, ha potuto studiare e ora lavora nell’ambito dell’edilizia. Ormai non pensa più ai giorni bui della sua adolescenza quando i suoi compagni di scuola lo prendevano in giro chiamandolo “Sut!”

Ci sono tuttavia in Vietnam tanti bambini che vivono dei momenti bui, di solitudine, di sofferenza e di dolore.
Molti di loro abitano nella stessa piccola città di Thanh e sperano un giorno di poter avere una vita normale.
Altri vivono in villaggi più sperduti, senza mai essere stati visitati da un medico e senza sapere che basta un intervento chirurgico di poco più di 45 minuti per cambiare la loro vita. Tutti loro hanno bisogno del nostro aiuto!!

Il 3 novembre, in occasione dei 25 anni di Operation Smile in Vietnam, ha inizio la grande missione"The Next Era of Smiles". Si pensa che saranno più di 1000 i pazienti che si presenteranno nei 6 ospedali della città di Hanoi.

Io sono vietnamita e posso testimoniare che dal 1989 Operation Smile ha effettuato 30.000 interventi chirurgici nel mio paese. Bambini che una volta avrebbero dovuto passare l’intera vita a vergognarsi del proprio aspetto, ora hanno un futuro diverso davanti ai loro occhi.

Per altri 1000 bambini sta per iniziare una nuova vita!



“Ogni bambino con una malformazione al volto è una nostra responsabilità. Se non ci prendiamo cura di lui, non c’è garanzia che qualcuno lo farà.”

- Kathy Magee, Co –Fondatrice e Presidente di Operation Smile