Siete qui: Home > STORIE > Testimonianze Studenti > Storia

 

Un semplice abbraccio fa la differenza!

Mèlusine Lebret, Giorgia Arcelli, Marianna Patrizi.jpg

Giorgia Arcelli

Cagliari 14 -16 ottobre 2016

Quando mi hanno detto che sarei andata in missione, non ci potevo credere.

Mi sono immaginata di tutto e di più, mi sono posta mille domande perché non sapevo cosa mi aspettava davvero. Arrivata sul Cavour, stavo capendo che questo sogno si stava realizzando: salire su una nave militare per operare bambini e adulti affetti da una malformazione al volto.

Finalmente stavo provando emozioni meravigliose.

Vedere bambini e famiglie preoccupati mi ha toccato davvero tanto perché non sapevano come sarebbe andata l'operazione, e devo dire che con un semplice gesto siamo riusciti a tirare su loro il morale.

Un semplice abbraccio fa la differenza!

È stato molto commovente vedere, quando i genitori venivano a sapere che l'operazione era andata a buon fine, il sospiro che facevano e le lacrime di gioia che avevano!

Ero talmente felice per loro che mi sono venuti i brividi. Questa avventura, questa fortuna che ho avuto di partecipare a questa missione, mi ha fatto capire quali siano i veri valori della vita che spesso molte persone sottovalutano.

“Ogni bambino con una malformazione al volto è una nostra responsabilità. Se non ci prendiamo cura di lui, non c’è garanzia che qualcuno lo farà.”

- Kathy Magee, Co –Fondatrice e Presidente di Operation Smile