Siete qui: Home > STORIE > Storie di sorrisi: pazienti e genitori > Patient Story

 

La Storia di Arifase



arifase2.jpgTra i tanti bambini e bambine operati in 27 anni di missioni c’è la storia di Arifase, una ragazza di 13 anni proveniente da un villaggio sulle montagne etiopi.

Emarginata a causa del suo labbro leporino, ha sempre tenuto nascosto il suo viso con una sciarpa ma gli altri bambini la prendevano in giro lo stesso. Non riusciva a parlare bene, e per questo non frequentava la scuola. La sua deformazione non le permetteva di vivere una vita normale. Invece di divertirsi e coltivare le amicizie si nascondeva in casa. La sua infanzia le è stata portata via.

Poi un giorno la sua famiglia è venuta a conoscenza della missione di Operation Smile; suo padre ha messo da parte due mesi di stipendio – l’equivalente di 8$ - per permetterle di andare fino ad Addis Abeba per farsi operare.

Una semplice operazione di 45 minuti è bastata per ridarle un meraviglioso sorriso e mettere fine alla sua sofferenza. Oggi Arifase è impegnata a recuperare il tempo perso: va a scuola ed è piena di amici.

arifase3.jpg arifase4.jpg



“Cari sorelle e fratelli, prima soffrivo per come sono nata, ma ora le mie labbra sono state curate e questo mi fa essere una persona completa e sono felice.

Prima i bambini ridevano di me e per questo non sono mai andata a scuola. Ero senza speranza ma ora sono una persona più serena, vado a scuola felice e per questo volevo ringraziarvi. Mi sento fortunata adesso, grazie a tutti voi di Operation Smile! Arifase”


arifase5.gif
arifase6.gif

“Ogni bambino con una malformazione al volto è una nostra responsabilità. Se non ci prendiamo cura di lui, non c’è garanzia che qualcuno lo farà.”

- Kathy Magee, Co –Fondatrice e Presidente di Operation Smile