Siete qui: Home > STORIE > Testimonianze volontari > Volunteer Information

 

Un’esperienza professionale ed umana molto gratificante

4ad7c08194c11f4527f966dee1fd1686.jpg

Testimonianza di Mario Ferrari – Medico Chirurgo
Ulan Udè, Russia – 9-13 settembre 2013

Mario Ferrari, medico chirurgo, specialista in chirurgia maxillo-facciale, ci racconta i freddi giorni della Siberia, riscaldati dal sorriso dei 51 bambini operati da Operation Smile nel corso della missione. Da tempo il nostro volontario desiderava vivere un’esperienza sul campo dopo l’intenso lavoro alla Smile House di Milano e la cittadina di Ulan Udè gli ha offerto una opportunità straordinaria..

Dal 9 al 13 settembre 2013 (7 – 17 settembre con i trasferimenti) ho avuto la possibilità di fare parte, in qualità di medico chirurgo volontario, di una missione organizzata da Operation Smile a Ulan Udè nella fredda Siberia.

Era un’ esperienza che da tempo desideravo fare. Infatti, facendo parte dello staff della Smile House di Milano da tanti anni, il mio intento era quello di vedere come l’organizzazione lavorasse sul campo, in contesti molto difficili dove è necessario portare professionalità ed esperienza per aiutare i bambini con la labiopalatoschisi all’interno delle strutture sanitarie a loro dedicate. 

Mi aspettavano giorni intensi, un team di lavoro che non conoscevo, colleghi nuovi con cui collaborare e bambini e famiglie straniere con cui comunicare. Sulla carta una bella sfida! In realtà un’esperienza professionale ed umana molto gratificante.  

Operation Smile è un’associazione molto efficiente con una grande capacità organizzativa. Far parte di una missione di Operation Smile significa, quindi, entrare in un gruppo di professionisti internazionali che condividono le loro abilità per un fine comune: donare il sorriso ai piccoli pazienti.

All’ospedale di Ulan Ude eravamo circa 30 volontari di cui due italiani; ci avevano riservato una sala dove avevano allestito due tavoli operatori. Così, in  soli 5 giorni, abbiamo potuto operare ben 51 bambini.

Nel corso della missione, è nato grande affiatamento tra i membri del team: condividere tante ore intorno ad un tavolo operatorio, infatti, crea fin da subito uno spirito di collaborazione e di condivisione umana e professionale che non ti aspetti.

Ricorderò sempre quando il 12 settembre ho chiamato mia figlia per il suo primo giorno di scuola, mentre io ero a più di 8.000 km di distanza da lei: tutti i miei colleghi del team hanno voluto essere al mio fianco  ad augurarle BUONA FORTUNA – GOOD LUCK! Come se la conoscessero da sempre. Come se mi conoscessero da sempre.

Grazie Operations Smile. E alla prossima.

Dott. Mario Ferrari

“Ogni bambino con una malformazione al volto è una nostra responsabilità. Se non ci prendiamo cura di lui, non c’è garanzia che qualcuno lo farà.”

- Kathy Magee, Co –Fondatrice e Presidente di Operation Smile